Quel Rokkaccio di Vasco Rossi.
Da qualche settimana a questa parte tutti sembrano prestare grande attenzione alla passione di Vasco Rossi per il web: televisioni e giornali (sia online che offline) rilanciano puntualmente i suoi "clippini", ovvero quei video in cui il rocker si spoglia del suo mito per mostrarsi nella sua quotidianità di "social rocker". Al di là dei commenti sul contenuto di ogni singolo video (non penso abbia grande importanza commentare: ognuno può trarre da sé le proprie conclusioni), la cosa interessante è il fatto stesso che un personaggio di questo calibro abbia deciso di mostrarsi per come è, nel bene e nel male. Penso che sia una scelta coraggiosa, molto rock, anche. De-mitizzare il mito, rendere quotidiano un personaggio pubblico che normalmente viene percepito come lontano e inaccessibile nella sua sfera privata, è un'altra delle grandi possibilità offerte da internet. Chiunque - famoso o no, mito o non mito - può mettersi... read more ❯
Jack Conte - VS4
Ogni tanto capita di tornare a vivere la sensazione di semplice e spontanea felicità tipica dei bambini. Ecco, oggi sono stato felice come un bambino quando, tornando a casa dal mare, ho trovato sulla cassetta della posta il pacchetto di Amazon con alcuni CD di  Jack Conte, che avevo ordinato alcune settimane fa. Evidentemente aspettavo questi CD con una certa impazienza, visto che nel frattempo ho ascoltato tutte (o quasi) le canzoni di Jack dal suo canale su YouTube. Ora, finalmente, posso ascoltare con calma il suo meraviglioso album "VS4", e i due EP che ho comprato insieme: "Sleep in color" e "Nightmares and daydreams". In "VS4" Jack Conte passa con disinvoltura da atmosfere grunge a raffinatissime armonizzazioni vocali, ed è evidente che alla base dell'aspetto più propriamente "stradarolo" c'è una solida preparazione classica, che traspare sia dalle suddette armonizzazioni che dalle partiture scritte per l'organico da camera a completamento degli... read more ❯
Morta Amy Winehouse.
Amy Winehouse è stata trovata morta nel suo appartamento a Londra, a Camdem Square. La notizia è stata data da SkyNews poco fa. La polizia ha confermato il decesso, che è avvenuto per cause al momento ancora sconosciute.  Un'ambulanza era stata chiamata dopo le ore 16.00 (le 17.00 in Italia), ma non è arrivata in tempo per salvare la cantante ventisettenne. Amy Winehoouse recentemente era stata costretta ad annullare il suo tour per problemi di alcol: avevo accennato a questo fatto in un precedente post, ma ovviamente questa notizia non può che suscitare grande shock in tutti gli appassionati di musica. read more ❯
Jack Conte
In queste giornate di caldo torrido, la musica di Jack Conte è una ventata di aria fresca, è come una bibita ghiacciata sotto la cappa soffocante della musica globalizzata. Musica con personalità, insomma. Lo stesso Jack è un personaggione: un musicista autoprodotto che suona da sé tutti gli strumenti (oltre a cantare), e che realizza dei video fantastici in cui comprime e mostra tutta la sua genialità di polistrumentista. L'ho scoperto grazie ad una segnalazione di Ernesto Assante, e ora non riesco a smettere di ascoltare le sue canzoni. In attesa di ricevere i CD che ho appena ordinato da Amazon (aggiornamento: i CD sono arrivati, leggi la recensione di VS4), io mi ascolto la playlist su YouTube. E voi, perché lo dovreste ascoltare? Perché fa musica vera, vissuta, emozionata ed emozionante. Alla faccia delle megaproduzioni di musicaccia plasticosa. read more ❯
"Summertime" funk!
Ieri sera stavo tornando a casa in macchina ascoltando la radio, e ad un certo punto ho sentito un incredibile ritmo funk che ha cominciato a farmi muovere tutto quello che potevo muovere durante la guida (immaginate, quantomeno, il collo in movimento "automatico" avanti-indietro, mano destra che batte ritmicamente sul cambio, piede sinistro che  fa quel che può). Quando il cantante ha introdotto la melodia sono rimasto di stucco, perché era... "Summertime"! "Fantastico!", ho pensato. Oggi, dunque, non posso che riproporvi questa versione funk dell'immortale classico di George Gershwin, realizzata da Bobby Womack & The Roots, e inclusa nell'album "Red, Hot + Rhapsody". read more ❯