Akustika
La prima osservazione che uno è portato a fare, ascoltando per la prima volta gli Akustika, è qualcosa del tipo: "Ma come, vi chiamate Akustika, e andate giù pesante con chitarra elettrica, basso e batteria?". In effetti questo è stato il mio primo pensiero, ascoltandoli casualmente al Couch Club di Bari lo scorso 23 giugno, anche se le "K" all'interno del loro nome avrebbero dovuto farmi presagire qualcosa del genere. Devo dire di essere rimasto piacevolmente colpito da questa band, che dal vivo ha un impatto non indifferente: i ragazzi sanno suonare, non c'è dubbio, hanno un "tiro" notevole, ed è evidente che suonano insieme da parecchio tempo. Quando mi sono avvicinato ad uno di loro a fine concerto, per complimentarmi, ho scoperto che suonano insieme addirittura dal 1995, da 16 anni! E si sente! Gli Akustika sono ormai una realtà musicale ben consolidata nella zona di Bari, con un ampio... read more ❯
Fermiamo la censura del web in Italia: "La notte della rete".
Normalmente questo blog non si occupa di cose di politica, ma questa volta sì, perché è molto importante. Il 6 luglio l'AgCom voterà una delibera che se verrà approvata darà alla stessa AgCom il potere di cancellare contenuti da qualsiasi sito italiano, o di oscurare qualsiasi sito straniero, in modo arbitrario e senza l'intervento del giudice. Il provvedimento dell'AgCom si applicherebbe a tutti i siti, i portali, i blog, gli strumenti di condivisione di file in rete, le banche dati, i siti privati sospettati di contenere anche un solo file in grado di violare il diritto d’autore. In pratica, se approvato, questo provvedimento potrebbe essere in grado di fare oscurare in Italia siti di condivisione video come YouTube, intere piattaforme per blog come Wordpress.com o Blogger.com, e insomma, chi più ne ha, più ne metta. Un'ecatombe. Occorre agire. Subito. Ecco cosa puoi fare:Andare alla pagina di Agorà Digitale in cui sono raccolti tutti i link,... read more ❯
Tre servizi di self-publishing a confronto: Lulu.com, Youcanprint.it, Ilmiolibro.it.
Sei un autore che ha scritto un libro e stai pensando di utilizzare un servizio di self-publishing? Allora forse questo articolo potrebbe interessarti: io sono appena passato da questa esperienza e ho deciso di raccontarla qui.Il 30 dicembre 2010 ho pubblicato il mio primo libro, intitolato Oltre - Storia e analisi del capolavoro di Claudio Baglioni. Per pubblicarlo ho utilizzato con soddisfazione un servizio di self-publishing (detto anche book on demand o print on demand), che mi ha permesso di evitare di andare alla ricerca di un editore disposto ad investire sul mio progetto. Prima di lanciarmi in questa "impresa" ho confrontato i servizi disponibili, e dopo diverse ricerche ho trovato quello adatto a me. In questo articolo confronterò quelli che secondo me sono i tre principali servizi utilizzabili in Italia: Lulu.com, Youcanprint.it e Ilmiolibro.it.Il mio libro è stato pubblicato utilizzando Lulu.com, che è un sito americano di self-publishing (auto-pubblicazione) grazie al quale chiunque... read more ❯
Ragnatela Folk Fest, a Matera.
La prima edizione del Ragnatela Folk Fest, che come suggerisce il nome è un festival di musiche tradizionali, si terrà a Matera in Piazza San Giovanni il 30 giugno e il primo luglio, appena prima della festa in onore della Madonna della Bruna che si terrà il 2 luglio. Il programma del festival prevede l'intervento di numerosi gruppi legati alle musiche del sud, che suoneranno a partire dalle ore 19 di ognuna delle due giornate. Questi i nomi dei gruppi: Sossio Banda, Sciamballà, TerraMia, Gli Amarimai, Terragnora, Karmagnola, Gruppo Folk Matera. Il festival, organizzato dall'associazione culturale La Ragnatela, è ad ingresso gratuito. read more ❯
La musica è finita (andate in pace).
Sarà poi vera questa storia che Vasco Rossi si ritira dalle scene, o quantomeno dai grandi tour? Mah! Ad ogni modo una cosa è certa: da diverso tempo il rocker emiliano mostrava un po' di stanchezza. Ovvio dunque che in un momento di debolezza possa venire la tentazione di lasciar perdere la parte più fisicamente impegnativa del suo lavoro, ma un atteggiamento del genere non è più rock, è lento! In attesa che Vasco ci ripensi, e che la liturgia del rock (o di quel che ne rimane) vada avanti, consoliamoci con un'esibizione d'annata: "Albachiara", nel trionfale concerto a San Siro del 1990. read more ❯