Gli Eagles tornano con un nuovo disco, dopo quasi trent'anni
Sta per essere completato il nuovo disco di inediti degli Eagles, a distanza di quasi trent'anni dal precedente "The long run" (del 1979). Ad annunciarlo è stato il chitarrista Joe Walsh in un'intervista rilasciata a Billborad.com, nella quale ha dichiarato che il disco, a cui seguirà un tour, è in fase conclusiva: "Abbiamo finito di registrare le voci e lo stiamo mixando: ci siamo quasi". Le canzoni, scritte insieme agli altri componenti del gruppo (Don Henley, Glenn Frey e Timothy B. Schmit), andranno in una direzione molto diversa rispetto ai brani del passato, con cui non è possibile fare alcun tipo di paragone. Per ciò che riguarda le sue canzoni, comunque, Walsh ha detto di avere scritto un brano "esteso" con una parte dominante di chitarra, e un altro "pieno di rock 'n' roll. Non volevo che fossimo troppo propensi alle ballad, qui. Abbiamo bisogno di brani da suonare dal... read more ❯
Musica Nuda
Se non li conoscete ancora... beh, allora dovreste davvero prestare loro un po' di attenzione. Sto parlando di uno straordinario quanto insolito duo musicale chiamato Musica Nuda, composto da Ferruccio Spinetti (contrabbasso) e Petra Magoni (voce). Questi due nomi non sono certo nuovi agli appassionati di un certo genere musicale (jazz, per dirla tutta), ma sono certo che il loro progetto possa interessare anche chi non è proprio amante delle blue notes. Infatti, anche se l'impostazione jazzistica è alla base della formazione dei due musicisti, il repertorio da loro affrontato si muove all'interno di un genere "canzonettistico", inteso in una accezione molto ampia. Giusto per fare qualche esempio, si va da "Roxanne" a "Mamma mia dammi 100 lire", da "Nature boy" a "Splendido splendente", includendo anche alcuni madrigali di Monteverdi. Ciò che colpisce, comunque, è l'estrema freschezza di tutto il progetto, che ha negli arrangiamenti contrabbassistici di Ferruccio Spinetti la... read more ❯
Pollino Music Festival 2007
Si svolgerà dal 2 al 5 agosto, presso il campo sportivo di San Severino Lucano (PZ), la dodicesima edizione del Pollino Music Festival. Il programma della manifestazione comprende, tra gli altri, i Mau Mau, Giuliano Palma, i Verdena e Daniele Silvestri. Particolarità del festival (che ha anche una pagina su MySpace) è quella di dare spazio a generi musicali diversi come la musica etnica, il rock, il reggae, la musica elettronica, l'hip-hop, la canzone d'autore, senza trascurare il forte legame con il territorio, ricchissimo di risorse naturali e paesaggistiche. Tra le tante attività a contorno, quest'anno c'è anche un percorso di formazione professionale nel settore della organizzazione di eventi musicali, destinato a 16 giovani dell’area lucana del Pollino, che avranno così l'opportunità di guardare dall’interno la macchina organizzativa del festival, integrando la pratica agli insegnamenti teorici. Il festival avrà un'appendice a Latronico dal 17 al 19 agosto, con il supporto... read more ❯
Intervista a Paolo Fresu
In certe situazioni ha ancora senso parlare di "generi musicali"? Me lo chiedevo ieri, mentre assistivo ad un bel concerto di Paolo Fresu, in trio con Dhafer Youssef (oud e voce) ed Eivind Aarset (chitarra elettrica). Sapendo che Paolo Fresu è un trombettista jazz sarebbe logico, almeno in teoria, aspettarsi un concerto jazz. I musicisti, però, ne sanno sempre una in più del pubblico (anche più di una, in realtà...), ed ecco che il trio di ieri sera si è esibito in un concerto che era molto più che jazz, visto che l'incontro fra i tre includeva anche suggestioni etniche (Youssef è tunisino) ed elettrico/elettroniche, per creare un corpo sonoro leggero e dalla forma libera, il cui unico limite era solo la fantasia (peraltro assai vasta) del trio. La particolarità del concerto, organizzato dal Policoro Jazz Fest, è stata legata anche alla bellezza del luogo: l'Energy Beach Bar di Montegiordano Marina... read more ❯
La natura della musica, a Bologna
Comincia domani a Bologna la rassegna "La natura della musica 2007. Ascolti musicali aspettando la sera nel Parco Villa Ghigi", che propone una serie di percorsi tra le musiche che hanno tratto ispirazione dalla natura e dal paesaggio. A fare da guida in questi percorsi tra musica e natura saranno studiosi, critici e musicisti, all'interno di in un contesto rilassante, quello del prato davanti a Villa Ghigi, quando il sole sta per tramontare. Questi i nomi dei relatori: Marco Dalpane, Massimo Simonini, Sergio Cofferati, Giordano Montecchi, Mario Gamba, Pino Saulo; e questo il programma dettagliato. read more ❯