Perché Sanremo è Sanremo...
Published 2/3/2017 in
Author Sara Ranucci
Le festività natalizie sono ormai passate da un po', quindi al 'siamo tutti più buoni' possiamo sostituire il 'siamo tutti più sinceri'. Possiamo quindi commentare la carrozzata trash di Big (ma quali Big?) che la prossima settimana si esibiranno al carissimo Festival di Sanremo. Samuel. Alla prima letta, parte automatico il 'Ma chi è?', ma quando si scopre che è il cantante dei Subsonica scatta subito il respiro di sollievo, la minima consapevolezza che forse qualcosa di salvabile questo Sanremo lo abbia. Albano. Non so perchè ma a livello di trash è quello su cui punto più di tutti. Forse perchè spero nel ritorno di Romina nella serata duetti o perchè mi auguro un nuovo scandalo plagio, stile accusa a Michael Jackson con 'I cigni di Balaka'. Elodie. É la tipa con i capelli da Winx uscita da Amici lo scorso maggio, quella con la voce simile a Emma, con il... read more ❯
Ciao mondo!
Published 11/20/2016 in Il Trovacanzoni
Author Filippo Maria Caggiani
Benvenuto su Parole di musica. Questo è il tuo primo post. Modificalo o cancellalo, quindi comincia a bloggare! read more ❯
MEI 2016 - Impressioni personali
Lo scorso fine settimana, dal 23 al 25 settembre, sono stato a Faenza per partecipare alla ventesima edizione del MEI - Meeting delle Etichette Indipendenti - nell'ambito del quale si è tenuto il primo Festival del Giornalismo Musicale, organizzato da Enrico Deregibus insieme all'ideatore del MEI, Giordano Sangiorgi. Da diverso tempo volevo assistere a questa manifestazione, e l'edizione di quest'anno è stata per me irrinunciabile proprio grazie alla possibilità di incontrare altri colleghi nel settore del giornalismo musicale. L'atmosfera generale respirata al festival è stata davvero piacevole: Faenza è una città estremamente accogliente (come tutte le località dell'Emilia Romagna, in generale), ed è bastato sedermi al tavolino di un bar in Piazza del Popolo, ordinare un crescione e un bicchiere di sangiovese, per sentirmi immediatamente a mio agio. Per ciò che riguarda il festival vero e proprio, invece, vorrei riassumere... read more ❯
Inizia oggi a Faenza il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti 2016MEI 2016
Inizia oggi a Faenza il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti 2016, che proseguirà fino a domenica 25. L'edizione di quest'anno ritorna a proporre un ricco programma dopo alcune edizioni in tono minore. La novità principale è la prima edizione del Festival del Giornalismo musicale, che si svolgerà all'interno del programma del MEI. Dal punto di vista degli spettacoli, invece, gli eventi principali sono il concerto di Daniele Silvestri in Piazza del Popolo, e l'omaggio a Lucio Battisti al Teatro Masini, che si terranno entrambi domani, sabato 24 settembre. Sto scrivendo questo articolo seduto ad un tavolino in Piazza del Popolo a Faenza, gustando le delizie locali a base di crescione e Sangiovese. Non potevo mancare l'appuntamento con i colleghi giornalisti musicali, dunque sarò qui fino a domenica per commentare ciò che riterrò interessante in questi giorni di musica e parole di musica. I giornalisti musicali che parteciperanno, di cui ho il piacere di... read more ❯
"Kiedy Quando", una canzone estiva siculo-polaccastefano terrazzino
È estate, fa caldo, si pensa solo al mare e a cercare un po' d'ombra, ma se uno vive in città e al mare non ci può andare è fritto. Se poi lo sventurato dovesse vivere anche a Varsavia come il sottoscritto, che può fare? Può ascoltare la canzone Kiedy Quando, di Stefano Terrazzino & Belli Ribelli, per tirarsi un po' su il morale. https://youtube.com/watch?v=bhFj2qjNa-E Il video della canzone è ambientato in Sicilia, e come la canzone riesce a trasmettere una bella sensazione di positività (grazie anche al contributo di alcune belle "fimmine" sia italiane che polacche: Aneta Zając, Cristina Cuffaro, Giovanna Dominici, Anna Klimczewska). Sia la canzone che la produzione della stessa mescolano felicemente un po' di Polonia e un po' di Italia, e se il video mostra i due diversi tipi di bellezza delle ragazze, il testo di Kiedy Quando ("kiedy" significa appunto quando, in polacco) è scritto per metà in italiano e per metà in polacco. Stefano... read more ❯