MEI 2016 - Impressioni personali
Lo scorso fine settimana, dal 23 al 25 settembre, sono stato a Faenza per partecipare alla ventesima edizione del MEI - Meeting delle Etichette Indipendenti - nell'ambito del quale si è tenuto il primo Festival del Giornalismo Musicale, organizzato da Enrico Deregibus insieme all'ideatore del MEI, Giordano Sangiorgi. Da diverso tempo volevo assistere a questa manifestazione, e l'edizione di quest'anno è stata per me irrinunciabile proprio grazie alla possibilità di incontrare altri colleghi nel settore del giornalismo musicale. L'atmosfera generale respirata al festival è stata davvero piacevole: Faenza è una città estremamente accogliente (come tutte le località dell'Emilia Romagna, in generale), ed è bastato sedermi al tavolino di un bar in Piazza del Popolo, ordinare un crescione e un bicchiere di sangiovese, per sentirmi immediatamente a mio agio. Per ciò che riguarda il festival vero e proprio, invece, vorrei riassumere... read more ❯
Inizia oggi a Faenza il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti 2016MEI 2016
Inizia oggi a Faenza il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti 2016, che proseguirà fino a domenica 25. L'edizione di quest'anno ritorna a proporre un ricco programma dopo alcune edizioni in tono minore. La novità principale è la prima edizione del Festival del Giornalismo musicale, che si svolgerà all'interno del programma del MEI. Dal punto di vista degli spettacoli, invece, gli eventi principali sono il concerto di Daniele Silvestri in Piazza del Popolo, e l'omaggio a Lucio Battisti al Teatro Masini, che si terranno entrambi domani, sabato 24 settembre. Sto scrivendo questo articolo seduto ad un tavolino in Piazza del Popolo a Faenza, gustando le delizie locali a base di crescione e Sangiovese. Non potevo mancare l'appuntamento con i colleghi giornalisti musicali, dunque sarò qui fino a domenica per commentare ciò che riterrò interessante in questi giorni di musica e parole di musica. I giornalisti musicali che parteciperanno, di cui ho il piacere di... read more ❯
"Kiedy Quando", una canzone estiva siculo-polaccastefano terrazzino
È estate, fa caldo, si pensa solo al mare e a cercare un po' d'ombra, ma se uno vive in città e al mare non ci può andare è fritto. Se poi lo sventurato dovesse vivere anche a Varsavia come il sottoscritto, che può fare? Può ascoltare la canzone Kiedy Quando, di Stefano Terrazzino & Belli Ribelli, per tirarsi un po' su il morale. https://youtube.com/watch?v=bhFj2qjNa-E Il video della canzone è ambientato in Sicilia, e come la canzone riesce a trasmettere una bella sensazione di positività (grazie anche al contributo di alcune belle "fimmine" sia italiane che polacche: Aneta Zając, Cristina Cuffaro, Giovanna Dominici, Anna Klimczewska). Sia la canzone che la produzione della stessa mescolano felicemente un po' di Polonia e un po' di Italia, e se il video mostra i due diversi tipi di bellezza delle ragazze, il testo di Kiedy Quando ("kiedy" significa appunto quando, in polacco) è scritto per metà in italiano e per metà in polacco. Stefano... read more ❯
Le Nuvole
Published 8/19/2016 in Sette Note
Author settenote
Immaginate, per un solo istante, di chiudere gli occhi e tornare indietro nel tempo. Molto molto indietro, fino al 423 a.C. Siamo ad Atene e un certo Aristofane, di professione commediografo, sta lavorando alla sua nuova rappresentazione teatrale, dal titolo “Le Nuvole”. La storia ha per protagonisti il vecchio Strepsiade e suo figlio Fidippide, rampollo che si diverte a sperperare tutto il denaro nelle corse ai cavalli, finendo con il far indebitare il povero padre. Un giorno quest’ultimo, stanco di pagare i debiti del figlio, lo spedisce alla scuola del filosofo Socrate, in modo tale che possa maturarsi un po’ e imparare a cavarsela da solo con i creditori in futuro. Giustamente voi vi chiederete il perché di questo racconto. Per potervi rispondere è necessario compiere un altro balzo temporale, con destinazione un’epoca più vicina alla nostra. Genova, 1990 : il poeta e cantautore genovese Fabrizio De André è impegnato nella scrittura del... read more ❯
Wepro Live @Firenze
Published 8/15/2016 in ! A Tutto Live!
Author atuttolive
Giovedi scorso, in una calda ed accogliente Firenze, ho avuto la possibilità di assistere al concerto di Marco Castelluzzo, in arte : Wepro.  Un 23enne italiano, ( salentino per la precisione) dalle grandi potenzialità e doti artistiche. Per i più attenti, Wepro non è un volto sconosciuto. Dopo la partecipazione a MyCampRock, arriva al successo grazie al talent ideato dalla regina della tv italiana. ( Maria De Filippi, inutile dirlo NDR). Marco sin da subito dimostra la sua natura, ci mostra il suo modo di essere e ci apre le porte del suo mondo, portandoci con lui alla ricerca  della sua identità artistica. identità che continua a cercare, dopo la pubblicazione del suo primo album, decidendo di buttare il cuore al di là dell'ostacolo, di dare una svolta alla sua vita, di uscire dalla comfort zone e di assumersi dei rischi. Perchè una vita vissuta dentro i confini, non è vita. Marco lo sa bene. E cosi... read more ❯