Intervista a Marco Baldini
La sezione Podcast di questo blog si inaugura oggi in bellezza con una intervista a Marco Baldini. Ho avuto il piacere di incontrarlo recentemente al TrendExpo di Potenza, dove si trovava per presentare lo spettacolo che avrebbe tenuto in città la sera stessa. Simpatico e disponibile come appare, si è prestato a parlare di podcasting, blog e comunicazione in generale. Buon ascolto! read more ❯
Nuova "linea editoriale"
Riprendo a scrivere su questo blog dopo una lunga assenza. Se inizialmente la mia motivazione nei confronti di questo spazio era quella di raccontare una bella esperienza di vita all'estero, ora le cose sono un po' cambiate. Niente più viaggi, almeno per ora (sigh!), e in attesa di nuove partenze d'ora in poi mi occuperò qui esclusivamente (o quasi...) di musica. Lo farò in modo particolare, rendendo partecipi i lettori di quella che è la mia attività di giornalista musicale. Dunque, inserirò interviste (in podcast) ogni volta che mi capiterà di incontrare artisti e personaggi famosi, racconterò aneddoti ed episodi di vita quotidiana riguardanti l'attività del giornalista, e segnalerò notizie e siti internet che possano interessare chi intenda intraprendere la difficile carriera di critico musicale (o di giornalista, in senso lato). A volte mi limiterò a segnalare le news musicali più importanti, e magari le commenterò. Vedremo... Adesso, però, cominciamo! read more ❯
Ritorno
Domani mattina si riparte per l'Italia. Uno strano senso di malinconia si sta facendo sentire, già qualche giorno, mescolandosi in modo curioso con la voglia di rivedere i miei amici più cari. Ciò che più ricorderò di questa meravigliosa esperienza sono i numerosi incontri con gli altri volontari provenienti da varie parti d'Europa. L'ombelico del mondo era lì, ogni volta, ad ogni festa. Obrigado por todo. Até já! read more ❯
Bard'O
Le feste, qui, sono qualcosa di speciale. Ieri sera, dopo il seminario di D'Orfeu sul tema "Arte e educazione" ci siamo riuniti tutti (volontari, amici dell'associazione e relatori) nel Bard'O , ovvero il bar di D'Orfeu. Un ringraziamento per la serata davvero riuscita va fatto a Toni, il barista, per saper creare sempre la giusta "atmosfera" con litri e litri della sua favolosa sangria e con l'ottima selezione musicale. Con questi ingredienti nessuno riesce a trattenersi dal ballare, compreso me per cui le danze popolari sono un mistero bulgaro. Ma in serate come quella di ieri può anche capitare di sentirsi dire: "Sono felice di averti conosciuto, anche se non ti conosco bene", e allora davvero un'esperienza come quella che sto vivendo qui, in Portogallo, assume un significato veramente speciale. Grazie. read more ❯
Progetti...
"Sì, vabbè, ma tu che ci stai a fare esattamente in Portogallo?", si chiederà qualcuno (o forse no?). D'accordo, sveliamo l'arcano. Finora non ne ho parlato un po' per pudore, e un po' per scaramanzia. Ora, però, posso cominciare a dire qualcosa, perché il mio progetto sta cominciando a prendere forma concretamente. Ciò su cui sto lavorando è uno scambio di musicisti tra l'Italia e il Portogallo. Sto invitando qui alcuni musicisti italiani (anche piuttosto famosi) per fare dei concerti e, soprattutto, per registrare un CD che verrà distribuito come allegato ad una rivista di jazz portoghese. Il direttore di questa rivista è venuto l'altro giorno a visitare l'associazione e lo studio di registrazione (sempre di D'Orfeu) ed rimasto molto soddisfatto. I musicisti ci stanno... e allora... MUSICA! read more ❯